Come stabilito nella Consulta di Pastorale Giovanile del 7 marzo, in vista della prossima Giornata diocesana dei Giovani del 25 aprile, che si svolgerà in concomitanza con il “Giubileo dei Ragazzi” che si vive a Roma nella medesima data, si terrà una riunione, nei locali del Seminario vescovile,

lunedì 21 marzo 2016 alle ore 19:00

per organizzare un’intera giornata o un pomeriggio in cui tutti i giovani possano riunirsi per essere  testimoni e segno visibile del Vangelo.

Nella Consulta dello scorso 28 settembre avevamo deciso che “verranno poste in risalto le 7 opere di misericordia corporale, creando un ciclo di catechesi dislocate nelle 7 chiese del centro storico di Iglesias. Il giubileo si potrebbe concludere con un pellegrinaggio al Buon Cammino e Celebrazione Eucaristica”.  In riferimento ad esse potrebbero essere affrontati temi importanti per i giovani: es. vocazioni, famiglia, lavoro, catechesi, impegno sociale e politico…

I materiali a disposizione per prepararci alla riunione e proporre come animare i diversi momenti della giornata,  possono essere visionati ai link seguenti:

Papa Francesco, lettera ai giovani per invitarli al Giubileo dei Ragazzi:

http://www.gmg2016.it/giubileo-dei-ragazzi/messaggio-del-papa/

http://www.gmg2016.it/giubileo-dei-ragazzi/

Si può anche visionare e scaricare un sussidio che ci potrebbe dare ulteriori idee per sviluppare il nostro incontro: http://www.gmg2016.it/giubileo-dei-ragazzi/sussidio/

A partire da questa base di idee e riflessioni da sviluppare e adattare alla nostra realtà diocesana, si chiede a ciascun gruppo, associazione e movimento il proprio contributo all’organizzazione e alla partecipazione alla Giornata, secondo le proprie possibilità e la propria ricchezza distintiva.

Vi aspettiamo!

                                                                                                                             Un caro saluto

                                                                              Don Giorgio Fois e l’équipe di Pastorale Giovanile